Vedi di non farmi incazzare, ok?!

Risultati immagini per yellen

NON CONOSCEVA NE DRAGHI, NE LA YELLEN.  ( IN ITALIANO : YELLA )
Cioè , il nostro protagonista, era un italo/americano;  aveva una bella famiglia, una moglie americana e una figlia , suo cognato era stato impiegato alla Lehman Brothers, e aveva una grossa stima dei……suoi parenti!….. all’inizio !,…………….ma alla fine era rimasto quasi niente !!!

Il nostro protagonista spesso girava il mondo assieme alla sua famiglia, l’anno che visitarono Buenos Aires rimasero talmente impressionati dalla bellezza della città che decisero di aprirvi un conto corrente e comperare qualche obbligazione………..niente di che, poca roba… ( sfiga ).
Va bè, poi ci fu quel piccolo incidente proprio con le obbligazioni…va bene, può succedere a tutti.

Comunque il documentario che avevano visto riguardo alla città di Siena e sul Palio era rimasto impresso nei loro cuori….dovevano andare a Siena.!!!

Appena la loro figlia si diplomò In liceo classico decisero di visitare Siena, dieci giorni in un ottimo albergo nella contrada del –Drago–, il portiere dell’albergo  raccontò loro la storia di quella contrada che era famosa perchè, tanti secoli prima, era arrivato un Drago che si cibava proprio di CARTE VALORI ( per esempio ….le obbligazioni!! ..), comunque anche a i tempi nostri i poveri sono rimasti tali mentre i ricchi sono soltanto un po’ più incazzati.

Il nostro amico, italo/americano, rimase talmente meravigliato da quella storia che decise, insieme alla sua famiglia, di aprire un conto corrente e acquistare qualche obbligazione, …niente di che… …così da sentirsi quasi un senese doc, ………..poi sapete tutti come è finita……….!
Certo è che anche l’Italia gli era rimasta nel cuore !!!!!

Tanto lui era un pensionato e poteva allungare la sua permanenza insieme alla famiglia, decise così di fare un giretto per l’Italia….passò qualche giorno in Etruria, nel Veneto, si fermò a Ferrara, stette un week end a Chieti poi soggiornò nelle Marche…….da lì ritornò in America in una camicia di forza per un attacco di nervi causato da stress emotivo……i medici non capivano se erano state le bellezze del nostro territorio o il saldo del conto corrente oramai a …………zero!!…….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...