TOM HANKS

 

 

ROBINSON CRUSOE: NAUFRAGO E METAFORA ECONOMICA | by Matteo Roncaglio |  Medium

 

Robinson Crusoe

 

Mi  chiamano al  telefono ogni  volta che sto in bagno.

Attrezzatura da portare in bagno:

  • Sigaretta
  • Accendino
  • Settimana enigmistica
  • Una penna
  • Un paio di occhiali da vista
  • Il rotolo della carta igienica sulla finestra vicino
  • Un paio di forbicine
  • La luce accesa a tutto…volume
  • Un secondo accendino
  • La foto della suocera !
  • Qualche spicciolo se passa o si arrampica una -rom-, tanto arrivano anche lì.

13 )   la crema per gli appoggi gluteali , dopo 15 minuti un male  cane.

14 ) la radiolina per sentire se hanno trovato qualche foto che

assomigli alla foto del ricercato M.M. Denaro ( non si sa mai, nel condominio dove abito c’è un sacco di brutte facce.)

 

15 ) il libro di  -Robinson Crusoè- …in italiano si traduce:

-Default, cosè ?- (wilipendia)-  il racconto di un  povero naufrago sull’isola di Acquas Nuevas, un giorno di  Venerdi, e incontra un nutrito gruppo di ex bancari che  aveva scelto di andare a vivere in quell’isola piuttosto

che rispondere ai quiz dei clienti come mps, bdm, garige eccttt

I primi giorni non furono facili, perchè tutti gli chiedevano di aprire un conto corrente, di comperare azioni, obbligazioni , di fare la fila, di prendere il numero, ……..oggi il direttore non c’e,…. forse verrà domani, ma domani lei non venga perchè ci saranno tutte  le persone che sono venute oggi……..un casino…..

Il povero Robinson era impaurito e confuso e così decise di  affidare i suoi risparmi  ad una balena che transitava in quei giorni e dentro c’era Pinocchio; immaginate voi che fine fecero i risparmi di Robinson Crusoe, …..finirono tutti  per essere spesi per la realizzazione di splendidi resort ( non pensateci neanche, non risorgeranno mai ) e tutti i risparmi sparirono con la complicità di Pinocchio, che fu condannato in Contumacia, un’ isola lì vicino dove c’era un Tribunale, che però non aveva la licenza edilizia e non c’era mai un giudice a pagarlo in oro!!

Fu così che nacque la leggenda che Venerdì è un giorno sfortunato ……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...