SONO PERSEGUITATO

 

Risultati immagini per frati incappucciati

 

 

 

Stavo uscendo da un bar e me ne andavo verso casa, la notte era  buia, ma da un angolo di un palazzo mi accorsi, di un gruppo di poliziotti con la divisa in assetto di guerra e la scritta –IRPEF- sulla schiena  ( era chiamato anche lo squadrone della morte!! ), stavano aspettando qualcuno, sotto casa mia,  attesi un po’  sbirciando , poi mi allontanai un po’ preoccupato; e se cercavano proprio me ?

Tornai verso il bar e mi accorsi di essere seguito, feci in tempo a nascondermi in un portone buio e vidi passare altri poliziotti in tenuta anti sommosa e sui loro giubbotti c’era scritto –IMU –forse stavano  cercando me ? Ma io ero in affitto in quella casa, cosa volevano?.

Gli agenti si incontrarono con alcuni colleghi che sulla divisa avevano scritto -TASI – ( e chi parla !!!) e parlando indicano proprio casa mia, fui preso da un grande terrore, uscii dal portone e una fioca luca mi illuminò un camion dell’ esercito con degli agenti mimetizzati , la scritta sui loro giubbotti  mi sembrò essere –I.V.A. -. ero inseguito come un evasore totale, senza respiro, mi cercavano e io fuggivo, ma non sapevo dove andare, per fortuna vidi un portone con una targa che diceva: Associazione Perseguitati Italiani ,., e sotto c’era scritto: i nostri distributori erogano consulenze il martedi , dalle 17 alle 17,30 e il venerdi , se non è vigilia, dalle 11 alle 11,30, si raccomanda la puntualità.

  • Oramai ero stremato e mi ricordai che in gioventù ero stato donatore Avis,….sarà per questo che mi cercavano, io sapevo le domande che ,mi avrebbero fatto……spandevo i panni ad asciugare sul balcone ? Mi avrebbero fatto una grossa multa perché in quell’anno si pagava in metri anziché in vani, mai io non avrei parlato perché di solito i panni sporchi me li lavo a casa mia !!!! Alla fine ho pensato che cercavano la mia tessera Avis dove venivano riportate le 75 donazioni che avevo fatto.
  • Sicuramente i poliziotti mi avrebbero chiesto di dare anche a loro un po’ di sangue perché a Natale non avrebbero preso la tredicesima…..la polizia non aveva soldi…io avevo il gruppo 0- rh negativo-……il più raro ed il più costoso!!!!……………….
  • Salgo a casa , si stava facendo mattino, io mi buttai stanchissimo sul letto, in quel momento suonò il campanello del portone di casa…. Chi sarà a quest’ora??, ……Angoscia…… piano piano, per non farmi vedere sbirciai dalla finestra e vidi un gruppo di almeno 5 incappucciati, pensavo fossero frati dell’-eterno calore-, ma in quel momento passò un bus pieno di cinesi che andavano al lavoro, uno dei frati si girò e io vidi che dietro alla schiena aveva scritto – INQUISIZIONE- strano, ancora c’erano loro ??
  • Eppure erano spariti alla fine del 1500, comunque era da prevederlo… che sarebbero riapparsi,….. .
  • Aprii la finestra e chiesi cosa volevano da me, ….tanto a quel punto!!!!!!,
  • Mi proponevano l’acquisto di legna per roghi, ben stagionata e a buon prezzo, gli era avanzata in grande quantità da quando le streghe non si bruciavano più per effetto delle leggi contro l’inquinamento, e dissero anche che il loro vero problema era la possibilità che non ci fossero soldi per pagargli  la tredicesima……l’ordine dei frati dell’inquisizione era in default…..rimaneva la legna da vendere…….
  • Incredibile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...