I GESTI

Risultati immagini per LA GESTUALITà

Sappiamo tutti quanto sia difficile condurre una conversazione, con le braccia ferme, lungo i fianchi.

Una buona postura, quasi come profusione del terreno dove ti trovi ( esempio….sembra spuntato dall’asfalto ).

Lo sguardo puntato verso il negozio di frutta che , per caso, ti sta facendo da sfondo, la cifra 0,99 euro al kilo che traspare dal cristallino dei tuoi occhi, ….dimenticavo..molto spesso c’è tua moglie che ti tiene sottobraccio…

Motivo ?

Durante il colloquio con i tuoi amici incontrati per caso senti delle piccole pressioni sul braccio come se lei volesse comunicare con te attraverso l’alfabeto …morse ( passato remoto del verbo “mordere” )…insomma è tutto pronto.

Cioè ???? stanno arrivando i gesti!!

Gli amici dicono: nelle zone terremotate sono arrivate le casette.

Risposta gestuale: tu chiudi la mano destra come una piramide.

Le unghie da rifare, ma insieme al gesto, mentre il pugno a cono rovesciato dondola avanti e dietro, tu quasi sorridi e  la spalla destra si accosta al tuo collo.

Traduzione letterale: ma le chiami casette ? Io le chiamerei cassette, fanno la muffa, ci piove dentro ( quando non si sa), l’aria è condizionata …….se paghi la bolletta all’enel,

La cassetta postale è costruita con acciaio 18/8, prova a metterci la mano dalla fessura,…. la chiavetta si è spezzata alla consegna….eccttt.

Poi il tuo amico ribadisce che la Faia di Sant’andreas è più grande di quella del Monte Vettore, e tu chiudi gli occhi e abbassi la testa digrignando i denti.

E cominci a sentire la prima pressione dalla mano di tua moglie che significa : in America è tutto più grande, ovvio !

Quando il tuo amico scivola sul credito di cittadinanza tu sposti il capo verso una famiglia di colore che sta comperando un cestino di fragole e con gli occhi spalancati e con la tua mano destra , sfregando il pollice con l’indice, gli fai capire che le fragole costano 4,5 euro al kilo

Altro che credito di cittadinanza, come mai non comperano le mele e le pere a 0,99 EURO al chilo,

come facciamo io e mia moglie ????

E da quel momento in avanti i gesti si allargano, verso il cielo,tu ti stacchi dal braccio di tua moglie, i gesti diventano più ampi, più visibili dal pubblico che sta uscendo dal negozio di frutta e verdura…….ma oramai  i gesti sono sommersi dalle parole, dalle frasi ascoltate su…”non è la… rena”.

Insomma , va così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...