In attesa…..

Rho è uno dei comuni più antichi della Lombardia e ciò è dimostrato dal fatto che durante gli scavi per la costruzione di edifici o strade sono venuti alla luce numerosi reperti archeologici relativi alle prime trasfusioni di sangue, .cosa strana per quell’epoca, ma pur sempre frutto della mente umana. che con questa scoperta riuscì  a debellare la presenza dei vampiri che già erano apparsi nelle amministrazioni comunali di quella zona.

Cosicchè un giorno, parlandone con un mio amico, riuscimmo a spiegarci come mai gli abitanti di quella città erano abbastanza ricchi e possidenti.

Cioè , stante anche la primitiva forma di scrittura , il nome della città di RHO era interpretata, da molti osservatori venuti da fuori, come rh-0, e di conseguenza, i più istruiti, consideravano che le trasfusioni di sangue erano fatte ,durante la festa del Patrono, prima delle elezioni comunali, poi in ferragosto.

Insomma era più un senso celebrativo che altro.

la maggior parte con sangue RH –zero negativo (in sigla     scientifica rh-0 ),

cioè da donatori universali.

Cioe’ quel tipo di sangue potevano darlo  a tutti.

Capirete voi che razza di fortuna avevano fatto gli abitanti di quel piccolo paese a quei tempi:

Un bicchiere di sangue 3 ducati

Un quarto di litro 8 ducati

Un litro……..al prezzo d’asta.

Qualche anno dopo, sempre nella stessa zona , per merito di gente intraprendente e volitiva, cominciarono a nascere gli  stabilimenti per le prime riprese di Gomorra,,..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...