Benedette le alluvioni

 

 

Risultati immagini per nuvola che piove gif

Benedette le alluvioni

…allora stavo seguendo in tv  l’esperto delle campagne riguardo a quali e quanti danni avessero provocato le alluvioni in una regione dell’italia centrale.

Poi fu intervistato il presidente di quella regione In relazione alla struttura preparata per intervenire a supporto del disastro.

Fu creato il comitato cittadino per la segnalazione della quantità  di pioggia dentro lo scantinato.  C.c.s.q.p.d.s

Successivamente è stato istituita l’ air force one, per l’osservazione dall’alto delle campagne allagate. O.c.a

Il prefetto decise che fosse necessaria l’amministrazione temporanea del conteggio delle colture rovinate. A.t.c.c.r

I sindaci delle zone colpite si unirono insieme per chiedere al ministro  lo stato di calamita naturale s.c.n.

Fu poi compito del presidente della regione presentare una e mozione al contratto di governo che prevedesse l’aggiunta di un canale di scolo lungo la TAV. a.c.s.tav.

Tutte queste operazioni furono immediatamente attivate….comunque voi capirete che c’è voluto un po’ di tempo.

Quando l’unesco ha mandato i suoi osservatori a verificare lo stato di calamita si scopri che era iniziato un periodo di siccità notevole

( erano passati SEI mesi dall’inizio dell’alluvione ).

Qualcuno si chiese….speriamo che non ricomincino.

A fine anno l’istat riportò che il debito pubblico era aumentato dello 0, 3%.

.. e ci credo…per tutte quelle commissioni erano stati assunti circa 280 impiegati a tempo……..piovoso

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...