Gli smartphone

 

Risultati immagini per ragazzi coN LO SMARTPHONE

 

E’ difficile spiegare.

Cioè, adesso ci provo, non so se ci riesco, …cioè due ,….. come si può spiegare,

due atteggiamenti fondamentali, uno quello  standard, cioè quello che fanno quasi tutti gli altri, faccio un esempio, come mai sono in aumento i traumi  degli adolescenti ???

Vi dico subito che c’e in atto una class action contro –GOOGLE-, da parte dei genitori perche’ il loro avvocato sostiene che i tablet usati da quasi tutti ,emanano un odore inebriante e per questo motivo gli adolescenti percorrono quasi il 78% delle loro passeggiate guardando e  annusando felici il tablet e basta.

In alcune città  si cominciano a definire alcuni percorsi preferenziali con, ai lati, delle reti di plastica e sul pavimento uno strato di gommapiuma.

Senza scherzi, ma è così , purtroppo, ma se voi dite ai genitori……guarda che tuo figlio cammina senza guardare la strada  loro risponderanno, indispettiti, ….non è necessario che guardino la strada, perché io gliela spiego tre o quattro volte prima che escano  di casa,…io educo i miei figli….  Capito ????. ok

Il secondo atteggiamento riguarda la sacra verità, proibita, nascosta, terribile e altro….quanti genitori fanno domanda dell’assegno di invalidità per i loro figli ??.

Quanti genitori si servono di un avvocato per difendere i loro diritti, ma quasi sempre creano rovesci e di peggio, a che serve mettere in un mondo stretto come le torture della Francia cattolica del 500’ , quei poveri bambini? ….

Però non dirglielo ai grandi….sono troppo impegnati a coprire la loro cassa  integrazione, i debiti con la lavanderia, le ristrettezze …fiscali ed altro, guai se gli altri lo vengono a sapere, sarai un essere perduto.

Non vuoi vivere la precarietà, la sconfitta, no, non vuoi ?, e i tuoi bambini ???

Io , durante la scuola, chiedevo all’insegnante di andare in bagno, così non mi interrogava, oggi è così ?????  si ??? oppure le preoccupazioni diventano sempre più assillanti che tu non hai tempo ( voglia)  di parlare un po’ con i tuoi bambini ??

Che tristezza, ma i bambini si salveranno comunque, …  loro però.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...