Il portalettere

Risultati immagini per PORTALETTERE

Hic sunt leones

Sottotitolo: qui ci sono i leoni.

Te lo raccomando, vallo a raccontare a mio cugino, anni 39, celibe e mingherlino, pochi capelli riportati da dietro la testa fino a davanti alla fronte….

Un tatuaggio sul collo, perlomeno sembra un tatuaggio, fa il portalettere….sarà un tatuaggio o forse. ….qualche destinatario imbestialito che ha ricevuto una lettera raccomandata da parte dell’Agenzia delle Uscite per un mancato pagamento di 300 euro…dopo 45 giorni !!!  penso che non fosse un tatuaggio, ma un tentativo di strangolamento verso il   povero postino….boh !!

Lui, il postino,  dopo tutti i fattacci che gli erano capitati, non amava certo la lingua latina, perché aveva scoperto, a sue spese…….e al pronto soccorso dell’ospedale………che era vero.

Una volta che stava consegnando una semplice lettera e a casa del destinatario non c’era nessuno, pensò di inserirla nell’apertura della cassetta postale, ma la mano si incastrò nella fessura e lui ebbe qualche difficoltà nel tirarla fuori.

Tra l’altro non sapeva che il destinatario era un vigilante e i suoi turni di lavoro duravano 8 ore, quel giorno faceva il turno di mattino e il nostro povero eroe rimase in quel posto, con la mano incastrata, per circa 4 ore.

Quando il vigilante rincaso si accorse di quest’uomo attaccato alla sua cassetta postale…. era un ladro , pensò il vigilante, si era proprio un ladro, lui li sapeva riconoscere a colpo d’occhio.

Si avvicinò con passo felpato ( era inverno ), lo colse alle spalle e lo afferrò sul collo………giù le mani dalla mia cassetta postale disse e lo strinse con vigore e …dolore,  ma il povero postino rispose, con voce ……..strozzata :  -è proprio quello che sto cercando di fare……’ffanculo!

Ma ! che vi debbo dire, l’esperienza di quest’uomo è piena di episodi di questo genere, prova ne è che oggi tutti i portalettere sono attrezzati con un motorino, il casco, un giubbotto……..antiproiettile, le ginocchiere imbottite,    lo zaino con le lettere che porta stampata la frase – help me -……e tutto questo ha un senso ?  certo  che ha un senso !.

Non avete mai visto un postino che tira la lettera  davanti  all’indirizzo scritto sulla busta ?

Subito dopo esce il destinatario imbufalito e gli corre dietro ?

Il postino che scappa sgommando ? le imprecazioni del destinatario ? tutta la gente nella via affacciata ai balconi ?  e qualche minuto dopo il postino in una via più lontana a scaricare il contenuto del suo zaino pieno di lettere in un contenitore della indifferenziata ?

Adesso avete capito perché , a volte, le lettere postali ci impiegano molto tempo prima di arrivare a destinazione ?

Penso proprio che lo abbiate capito !

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...